Sabbioneta: introduzione

Sabbioneta Hotel

Nata per volere di Vespasiano Gonzaga, Sabbioneta venne edificata fra il 1556 e il 1591 a pochi chilometri da Mantova. È in questo arco di tempo che vennero costruiti tutti i principali monumenti della città, nonché la singolare cinta muraria, che circonda il suo suggestivo impianto urbanistico una stella a sei punte.

Palazzo Ducale, nell'omonima piazza, era il centro del potere della città, nonché la residenza ufficiale del signore. In questo palazzo si trova la Galleria degli Antenati, che ospita i ritratti dei Gonzaga. Vespasiano Gonzaga aveva riservato anche un'intera area della città dove fece costruire il Palazzo Giardino: un edificio apparentemente sobrio, ma finemente decorato all'interno.

Altra interessante opera architettonica di Sabbioneta è il suo teatro Olimpico, una sorta di anfiteatro coperto, con una gradinata di legno contornata da un colonnato ornato con statue. Da non perdere anche il Museo di Arte Sacra, dove è conservato il tesoro dei Gonzaga, e la Parrocchiale di Santa Maria Assunta.

Idee di viaggio

Sabbioneta: località nei dintorni